The Beauty Myth

Su Sky Arte un articolo riguardo la mostra che inauguro domani a Milano. The Beauty Myth.

The Beauty Myth – COSASIFA

7366DD57-E2AD-4D0D-8AD1-D12E04ABAFF7

“The Beauty Myth” Exhibition

This exhibition aims to reflect on the beauty Myth in our age through the eyes of mobile artists.

Mobile artists are artists who get images of art through their phone or their iPad. This new form of Contemporary Art is called Mobile Art. It spreads through social media and photography sites and comes from the photography edited with apps on the phone.

The beauty Myth is an interesting theme because it allows us to express the sense of beauty in our age through unusual means for an artistic product, that is an iPhone or a smartphone in general.
Beauty represents an idea, a goal for some, a reality. The beauty myth has fascinated us since ancient times, when a war broke out because of the most beautiful woman in the world. Narcissus, instead, in love with his own image reflected in a pool of water, died trying to grasp it.
Today the beauty pmyth has become a source of frustration for those women who do not know how to value their bodies or do not adhere to those canons that the advertising transmits to us. A series of problems and a lack of self-acceptance resulted.
Yet beauty has an essential intrinsic value. Beauty, in the most general sense of the term, is beauty of soul, it is to see everything with a childish eye and be amazed at things. The beauty myth generates curiosity and the desire to look at the world with new eyes. Beauty is that Energy that each of us possesses and that awaits only the way to come out to generate new Energy.

And this is Life.

 

“The Beauty Myth” Mostra.

Questa esposizione intende riflettere sul mito della bellezza nella nostra epoca attraverso gli occhi degli artisti mobili. Gli artisti mobili sono artisti che ottengono immagini d’arte attraverso il loro telefono o il loro iPad. Questa nuova forma di Arte Contemporanea si chiama Mobile Art. Essa si diffonde attraverso i social e i siti di fotografia e nasce dalla fotografia editata con le apps sul telefono. Il mito della bellezza costituisce un tema interessante perché consente di esprimere il senso della bellezza nella nostra epoca attraverso mezzi inconsueti per un prodotto artistico, cioé un iPhone o uno smartphone in genere.
La bellezza rappresenta una idea, una meta per alcuni, un obiettivo, una realtá. Il mito della bellezza ci ha affascinato fin dai tempi antichi, quando scoppiò una guerra a causa della donna piú bella del mondo. Narciso, addirittura, innamorato della propria immagine riflessa in una pozza d’acqua, morì cercando di afferrarla.
Oggi il mito della bellezza é diventato fonte di frustrazione per quelle donne che non sanno valorizzare il proprio corpo o non aderiscono a quei canoni che la pubblicitá ci trasmette. Ne sono derivati una serie di problemi e una mancanza di accettazione di sé.
Eppure la bellezza ha un valore intrinseco irrinunciabile. La bellezza, nel senso piú generale del termine, é bellezza d’animo, é vedere tutto con occhio infantile e stupirsi delle cose. Il mito della bellezza genera curiositá e la voglia di guardare il mondo con occhi sempre nuovi. La bellezza é quella Energia che ognuno di noi possiede e che aspetta solo il modo di venir fuori per generare nuova Energia.

E questo è Vita.

Gruppo Facebook

What is Mobile Art?8E082A41-1722-4CAD-B025-19F888F6CE13.jpeg

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: